GIANCARLO…A PRESTO

30 gennaio 2008, ore 6,00, Torino, Murazzi, una colonna di fumo sale verso il cielo, odore acre di plastica e materiali vari nell’aria, una parte della Torino ultra-notturna si affaccia dal parapetto di Corso Cairoli, l’altra parte fa cerchio nella passerella dei Murazzi… Giancarlo va a fuoco!

Le facce sono funeree, anche il Po sembra comprendere il dramma affievolendo il suono del suo scorrere.

La notte passa, la gente parla, i giornali scrivono, la parola “dolo” viene sempre più spesso pronunciata, le ipotesi si rincorrono, tutto è vero, tutto è falso, chi è il colpevole?, perchè?, oltre al compassato Po si aggiungono come mille affluenti fiumi di parole … Giancarlo é andato a fuoco!

Sei un “cabinotto?”, un “alternativo?”, un “punk?”, un “tamarro?”, un “dandy?”, una “persona comune?”, un”proletar-chic?”, di destra?, di sinistra?, etero?, gay?, lesbica?, … se il tuo desiderio è quello di fare casino, ballare e conoscere persone come te, o diverse da te, da Giancarlo sei sempre stato il benvenuto.

Uno dei rarissimi locali torinesi che ti permetteva di protrarre la tua vena festaiola fino all’apertura dei bar per la colazione. Sempre pieno a qualunque ora e qualunque giorno, trovavi sempre qualcuno con cui parlare, magari fuori al freddo mentre ti fumavi una sigaretta, o con cui ballare, o con cui bere e dire cazzate, o con cui bere e parlare di argomenti seri, o con cui poi andare a casa (la mia o la tua?) 😉

Una fetta della vita di noi nottambuli torinesi ha preso fuoco quella notte, mille ricordi…!
Potevi trovare dal calciatore a quello che ti aveva imbrattato la facciata di casa e tutti erano i benvenuti, e per tutti era una porto franco.

Come a tantissima altra gente mi mancherà quello che è, ma soprattutto quello che per molti rappresenta, ovvero un luogo dove riusciva ad avere una pausa l’atavica diffidenza, di parlare con persone nuove, dei torinesi, diventando così il locale stesso il filo conduttore per un’infettiva voglia di aggregazione con chiunque (molto europea ma poco torinese)!

Giancarlo è andato a fuoco. Aspettiamo che tu riapra…e non migliore, ma come prima!

Giancarlo… a presto!😉

22 Risposte

  1. c’hai preso in toto per descrivere cos’era realmente quel posto. dispiace parecchio e credo che i danni siano stati piuttosto pesanti… ma rinascerà, ne sono certo

  2. Non conosco il locale di cui parli, manco da un bel po’ da Torino. Comunque mi dispiace. E’ molto triste ed è una vera e propria cattiveria.

  3. che tristezza… Giancarlo…

  4. Credo che tutti gli amanti di Torino e di Giancarlo che hanno un blog abbiano scritto un post su quello che è successo. O, almeno, io l’ho fatto. Pur non essendo torinese di nascita, mi sento adottata da questa città cher adoro. E da Gianca ho trascorso dei momenti indimenticabili.
    Sottoscrivo quello che hai scritto in chiusura. Gianca a presto.
    Non vedo l’ora.

  5. bella gente.
    Ti ho risposto poi la da me

  6. vero, tutto vero….

    speriamo presto….😦

  7. @ basteuch: grazie del c’hai preso, visto quanto sei avaro di complimenti con me prendo il tuo comment come una vittoria.
    @ melania: comunque Torino ti aspetta, spero a presto…
    @ laprofumiera: curioso nick…eri una frequentatrice?…grazie del comment.
    @ simo: il fatto che tu adori Torino ti conferma regolarmente adottata dalla città…Speriamo che Giancarlo rinasca dalle proprie ceneri prima delle nottate pre-estive.
    @ guressa: grazie della visita, torna presto.. ti aspettiamo.
    @ uglypostcards: grazie della visita e complimanti per il tuo blog. ….Torino Capitale!

  8. Venivo a Torino ogni fine settimana, da Genova, avevo una fidanzata che lavorava alla Fiat ,sono passati secoli.
    Sono rimasto un pò affezionato alla vostra città e mi dispiace per quello che è successo…ciao
    a rileggerci.
    Flavio

  9. @ nadiaflavio: grazie del contributo e torna a fare un giro a Torino quando puoi , con il passare del tempo, come un buon vino, migliora!

  10. SONO STATI QUELLI GLI OTHERS!

  11. Magari ci fossero locali così qui a Zena🙄 . Cmq mi spiace

  12. 23… di nulla… sono capitata per caso e mi è piaciuto molto il tuo blog! Si da Giancarlo andavo molto ai tempi dell’università!
    Passa a trovarmi e scoprirai l’origine del mio nick!
    smack

  13. …è un po’ che non vado da Giancarlo, l’ultima volta vi ho ballato della musica oscena ma ero completamente ubriaco tipo latino americano con la T-shirt dei Motorhead…
    Magari è stato un banale corto circuito o magari un fiammifero buttato da quelli che si fanno le canne😉

  14. …però ora che ci penso è un peccato che non vada a fuoco il Jammin o The Beach…(con quelli che ci ballano dentro dico)

  15. 😆 sul piano musicale non ce n’è purtroppo, devo ancora trovarlo un bel dancefloor che si confaccia alle mie orecchie

  16. @ priedavat: ohh finalmente qualcuno della mia stessa opinione..grazie lost-boy.
    @ laprofumiera: mi piace sntir parlare d’amore, e adoro gli sfoghi, hai trovato un nuovo frequentatore del tuo blog.
    @ cloruro: direi che hai avuto un’ottima ultima serata…i lucchetti sono stati forzati, doloso…per quanto riguarda i tuoi propositi di “grigliata mista😉 ” non posso che risponderti che adoro la carne…🙂
    @ basteuch: l’unico posto adatto al giusto mix musicale per le tue esperte orecchie mi sa che è stato Woodstock.😉

  17. @ pdptlp: grazie dell’intervento. Direi che comunque in Emilia abbondate di locali belli…in ogni caso Torino ti apre le sue magiche porte…:)

  18. Povero Gianca, quante mattine ho visto grazie a te, quante birre, quante partite a ping pong fuori al gelo, quante volte ho infastidito il dj per avere “sheena is a punk-rocker”, quante limonate ma soprattutto, quanta voglia di rivederti in forma!!!

  19. @ charmlessman: il tuo augurio si unisce al nostro.

  20. @23: Ti ho beccato! Eri nel tuo “momento poeta” quando hai scritto questo post… Comunque ottimo post!
    Che amarezza…quanti ricordi e in molti eri al mio fianco caro 23 (più o meno sbronzo di me…ma chettelodico a fare)

  21. @ giusbel: come dimenticare le tante notti (o mattine), il Pagaiatore greco e tanti altri assurdi incontri, non ultimi dei quali l’ormai moglie di un caro amico (E) e la tua dolce metà! ….caro il mio “uomo da marciapiede”.🙂

  22. SOLO GRANDE GIANCA!!!!anke se il due è diverso…nn mi dispiace affatto…bella 23…ci si vede da gianca…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: